Ciao Ospite,
Accedi per usufruire dei nostri servizi.

Diritto di Recesso

09Le norme sul diritto di recesso sono contenute negli artt. 64/67 del d.lgs. n. 206/2005 del codice consumatori. Il "consumatore" che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrente per i beni dal giorno del loro ricevimento, per i servizi dal giorno della conclusione del contratto "on line".

Tale diritto può essere esercitato solo da consumatori, per cui, tutti gli acquisti effettuati per scopi non estranei all'attività imprenditoriale o professionale, ossia laddove viene inserito un riferimento di Partita IVA nell'apposito modulo d'ordine, non godono di tale diritto.

Il consumatore che ha già ricevuto il bene acquistato, potrà esercitare il diritto di recesso inviandone comunicazione via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. chiedendo l'apposito modulo: "Modulo richiesta reso per diritto recesso". Tutti i costi di rientro dei prodotti sono espressamente a carico del consumatore, il quale, tramite proprio spedizioniere, provvederà all'inoltro dei medesimi presso la struttura logistica del fornitore previa imprescindibile autorizzazione al rientro che verrà assegnata tramite codice univoco dal fornitore e comunicato tramite e-mail con allegato apposito modulo: "Autorizzazione Reso", a seguito della corretta ricezione del modulo: "Modulo richiesta reso diritto recesso", correttamente compilato. Resta inteso che i rischi del trasporto per la restituzione degli articoli sono interamente a carico del consumatore, a tal proposito si consiglia sempre un tipo di spedizione assicurata e tracciabile.

Tutti gli articoli dovranno pervenire nelle medesime condizioni di ricezione, non utilizzati e completamente integri, provvisti degli imballi originali e degli eventuali manuali ed accessori (i software eventualmente contenuti non potranno ne essere registrati ne utilizzati in alcuna maniera), senza alcuna mancanza.

Il consumatore non può esercitare tale diritto di recesso per i contratti di acquisto di prodotti audiovisivi o di software informatici sigillati, che sono stati dal medesimo aperti; parimenti non potrà esercitare tale diritto per prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rinviati o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

Nel caso di richiesta di recesso per prodotti di telefonia mobile, comprensivi di scheda pre-pagata, quest'ultima rimarrà di proprietà dell'intestatario. All'atto del rimborso dell'importo relativo, il fornitore decurterà il prezzo della scheda suddetta.

Per quanto riguarda il diritto di recesso applicabile a prodotti di telefonia mobile, esso potrà essere esercitato soltanto nel caso in cui l'uso dell'apparecchio in trasmissione o in ricezione non superi i 15 minuti complessivi ("timer vita"). Tale requisito rappresenta il limite entro cui può tollerarsi un utilizzo finalizzato alla verifica del prodotto.

Per facilitare le operazioni di rientro al consumatore che manifesti il proprio recesso, sarà comunicato un codice univoco identificativo di ritorno merce mediante messaggio di posta elettronica. Tale codice permetterà di facilitare le operazioni di rientro della merce, che dovrà avvenire entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla comunicazione dello stesso. La restituzione del prodotto di cui si è chiesto ed ottenuto il recesso oltre il predetto termine implica la decadenza dello stesso con contestuale rifiuto della riconsegna. Il diritto di recesso decade nella sua interezza quando viene meno la "condizione essenziale di integrità del bene" (imballo e/o suo contenuto), nei casi in cui il fornitore accerti: la mancanza dell'imballo esterno/interno originale; l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, .); un utilizzo del prodotto tale da rendere impossibile il ripristino alle condizioni pre-esistenti alla vendita.

Il fornitore accetterà la merce resa riservandosi di verificare che i prodotti siano stati riconsegnati nello stato d'origine e con gli imballi integri. E' opportuno rivestire l'involucro originale del prodotto con altro imballo protettivo che ne conservi l'integrità e lo protegga anche da scritte o da apposite etichette. Solo in tal caso provvederà all'inoltro dell'importo versato dal consumatore entro i termini di legge previsti (30 gg.). Il fornitore provvederà ad accreditare l'intera somma pagata, mediante storno del pagamento effettuato con carta di credito ovvero con bonifico bancario. In quest'ultimo caso il Cliente dovrà comunicare le sue coordinate bancarie (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura) per ricevere il rimborso.

Nel caso di decadenza di tale diritto, il fornitore provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, con addebito allo stesso delle spese di spedizione.

Log In o Crea il tuo Account

fb iconLog in with Facebook

Ciao Ospite,
Accedi per usufruire dei nostri servizi.